scuole di Inglese in Australia

Working Holiday in Australia: perchè è una buona idea fare un corso di Inglese all’arrivo

Finalmente ci siamo decisi a partire per l’Australia con il nostro Working Holiday Visa. Il nostro Inglese zoppica parecchio e ci piace ripetere  “capisco ma parlo poco”, “l’accento australiano è difficile”, “lo imparo lavorando”, “non voglio tornare a scuola”… ma perché  fare un corso di inglese durante il primo periodo di permanenza in Australia rappresenta la partenza ideale per la vostra esperienza? Eccovi 7 buoni motivi per diventare studenti di una scuola internazionale:

Un anno in Australia: l’esperienza di Chiara

Quando tu sei positivo e aperto alla vita, anche lei lo è con te; per dirlo con una parola che a me piace molto (oltretutto ne ho scoperto l’esistenza prima in inglese che in italiano!): serendipity, in italiano serendipità, l’atteggiamento o forse meglio dire lo stato psicologico che può avere un individuo quando non si fa aspettative riguardo a ciò che accadrà; ciò gli permetterà di vivere ogni avvenimento in maniera libera, godendo delle cose positive e prendendo in maniera meno seria quelle negative.

Diploma in Social Media Marketing: Brisbane e Gold Coast, Sydney e Melbourne

Più di un terzo della popolazione mondiale è attiva sui social network. I social network hanno rivoluzionato la maniera in cui le persone interagiscono, comunicano e condividono informazioni.Tutte le aziende piccole e grandi, utilizzano i social media per costruire la propria identità, farsi conoscere e incoraggiare potenziali clienti. La gestione dei profili social come FB fan pages, Instagram, Youtube, Linkedin e Snapchat è diventata una professione ricercata in tutto il mondo che offre notevoli possibilità di lavorare anche individualmente e in remoto.

studia in australia con dreaminaustralia

Studia con Dreamin’Australia e contribuisci a proteggere gli oceani

Per ogni studente Dreamin’Australia una donazione per sostenere l’associazione no profit Positive Change for Marine Life:     Lo sfruttamento delle risorse ittiche, il riscaldamento globale e soprattutto l’inquinamento da materie plastiche, stanno mettendo a rischio il benessere del pianeta e di conseguenza, anche il nostro: è stimato che per il 2050 ci sarà più…